Sostituzione protesi

La sostituzione protesi del seno è l’intervento di chirurgia estetica finalizzato a sostituire l’impianto mammario, a seguito di cambiamenti fisiologici o insoddisfazione per precedenti interventi. L’intervento è del tutto simile a quello di mastoplastica additiva.

Oggi i nuovi impianti largamente utilizzati possono anche durare tutta la vita e si deve pensare ad una sostituzione solo in alcuni casi, l’importante è sottoporsi a regolari controlli dal medico per verificare la tenuta e lo stato delle protesi negli anni.

Le motivazioni per cui si deve procedere con un intervento di sostituzione protesi senopossono essere:

  • rottura delle protesi;
  • possibilità di avere a disposizione protesi di nuova generazione, più morbide ed ergonomiche, e quindi ottenere un risultato naturale, per forma e consistenza, rendendo del tutto insospettabile la presenza della protesi mammaria;
  • problemi alle protesi, a causa, ad esempio, dell’errore umano legato ad un intervento precedente mal eseguito;
  • cambiamenti del corpo: negli anni il corpo si trasforma e questo può spingere a voler sostituire leprotesi seno per restituire alla figura l’armonia e la bellezza desiderata con protesi di ultima generazioni che siano proporzionate al corpo.


Ogni paziente è diversa da un’altra, pertanto, presso la valutazione pre-operatoria sarà sempre specifica e fatta “su misura” per ogni paziente.

La valutazione pre-operatoria parte sempre dai desideri e dalle aspettative della paziente.

Il chirurgo specialista in chirurgia del seno inizierà la sua visita approfondendo tutti gli aspetti che la paziente stessa ritenga importanti. A questo punto passerà a una valutazione più specifica (esame obiettivo), durante la quale verranno presi in considerazione tutti i fattori fisici necessari alla fattibilità dell’intervento e al raggiungimento del risultato desiderato, quali misura e forma di partenza, qualità della pelle, forma e posizione del complesso areola-capezzolo.

Durante la visita sarà inoltre valutata la storia medica della paziente con particolare attenzione alle condizioni generali, allergie, precedenti patologie o interventi chirurgici e tutto quanto sia necessario ad una prima, ma approfondita, conoscenza del caso.

Particolare attenzione sarà data a tutti i dati relativi a eventuali patologie del seno, e verranno poi prescritti esami specifici per valutarne le buone condizioni pre-operatorie.

L’aspetto fondamentale del periodo che precede l’intervento di chirurgia estetica del seno è quello di valutare al meglio le condizioni generali della paziente.

Diamo grandissima importanza a questo passaggio perché riteniamo che una corretta e approfondita valutazione pre operatoria consenta non solo un maggior controllo degli aspetti legati all’intervento di chirurgia del seno, ma soprattutto di rendere l’intervento stesso il più semplice e confortevole possibile per la paziente.

Durata intervento: 1 ora
anestesia  
tipo di ricovero day surgery
riposo 10 giorni
Recupero attività sportiva 30 giorni

Compila i campi sottostanti per avere maggiori informazioni o fissare una visita gratuita.
Verrai ricontattato dalle nostre segretarie

* Campi obbligatori
Share by: